FESTIVAL DELLE TIPICITA' GASTRONOMICHE FRANCAVILLESI E DEL MONDO CONTADINO

Un appuntamento annuale, ma non solo... una serie di eventi e manifestazioni.

#IPERCORSIDELTIPICO

Una serie di itinerari di conoscenza del territorio e di tutte le sue peculiarità mettendo in risalto paesaggi rurali autentici, bellezze architettoniche, produzioni locali, antichi mestieri e cultura popolare.

FORMAT 

in progettazione

LABORATORI, WORKSHOP, PERCORSI PODISTICI, ESCURSIONI, VISITE GUIDATE, DEGUSTAZIONI, SAGRE E FESTE, MASSERIE, ecc.

L'dea prende il via dalla progettazione di un singolo evento, ma nasce in primis dall'amore per la propria terra, una risorsa troppe volte lasciata a se stessa e messa in disparte, oltre che da un'attenta analisi delle esigenze e della domanda di un fruitore, che sia turista o no, sempre più proteso alla conoscenza dell'inesplorato, alla natura e alla tradizione. Si è trasformato così in un nuovo progetto dal sapore socio/culturale.

La mancanza di sinergie economiche che spinge le aziende a perdere la competitività di prodotto e processo acquisita nel tempo, la mancanza di un sistema di programmazione territoriale in grado di concentrare idee e risorse, invece che disperdere energie e creare conflitti, la consapevolezza che il mercato target è la popolazione e il territorio obiettivo dell’azione, che il sistema di interazione e integrazione tra i diversi attori economici e i soggetti preposti al raggiungimento degli obiettivi prefissati e che il valore aggiunto di un territorio, determinato dal sistema di relazioni degli “ingredienti”che lo costituiscono, nel fornire servizi e creare opportunità di sviluppo, ha portato il progetto ad ampliarsi e a configurarsi come un' azione di MARKETING TERRITORIALE ben più forte. Il disegno è ambizioso e vuole realizzare una vera e propria RETE di Relazioni, COINVOLGERE Istituzioni, Enti, Ass. di Categoria, Privati, ecc. per innescare meccanismi di PARTECIPAZIONE e SCAMBIO e stimolare una nuova trasversalità per attivare progetti integrati. Intende creare una rete di attività che unite da un obiettivo comune e una serie di eventi, occasione di promozione, conoscenza e nuovo impulso al turismo ed alle attività produttive locali, ma al contempo intende favorire lo sviluppo del senso di appartenenza alla propria terra, maturando quegli elementi di identità culturale necessario per la crescita e la valorizzazione di ogni territorio.

Un nuovo modo di vivere la propria terra, un nuovo modo di conoscerla...

"FARE RETE"

Una modalità per differenziarsi nel mercato globale

Creazione e condivisione di valori

Prendere coscienza e conoscenza delle peculiarità locali: SVILUPPARE SENSO DI APPARTENENZA DALLA CONOSCENZA ALL’ AZIONE: COINVOLGERE per SVILUPPARE una nuova RETE di RELAZIONI locali per innescare meccanismi di PARTECIPAZIONE e SCAMBIO. PROMUOVERE IN UN'OTTICA ESPERIENZIALE

Sostenibilità

Ridurre l'impatto negativo sull'ambiente, incentivare e divulgare i principi di SOSTENIBILITA' mediante la filosofia del RIUSO, la scoperta di ITINERARI E PERCORSI NATURALI, Promuovere l'utilizzo di prodotti a Km0. Attraverso la valorizzazione delle tipicità, infatti, la funzione meramente produttiva delle attività agricole viene integrata da nuove e diverse funzioni, tra cui la tutela dell’ambiente e del territorio, la conservazione della cultura e delle tradizioni rurali, creando spazi e luoghi interessati da nuove dinamiche.

Il marchio come segno identificativo

Costruzione di un’immagine del territorio:
IDEA Originale, distintiva, realizzabile; VISIONE Forte identità, condivisione, motivazione e impegno; INNOVAZIONE combinazione inimitabile di elementi strutturali e del territorio; ECCELLENZA know-how, qualità, distintività, garanzia e costanza.

TURISMO ESPERIENZIALE

Il nuovo trend per approfondire la cultura e la tradizione del luogo e di immergersi a pieno nella vita degli abitanti e nelle abitudini quotidiane.

Valorizzazione delle tipicità

La capacità di valorizzare i prodotti tipici locali rappresenta un elemento decisivo per lo sviluppo endogeno dei sistemi territoriali con importanti ricadute economiche, sociali e turistiche. In questa prospettiva la funzione meramente produttiva delle attività agricole viene integrata da nuove e diverse funzioni, tra cui la tutela dell’ambiente e del territorio, la conservazione della cultura e delle tradizioni rurali, creando spazi e luoghi interessati da nuove dinamiche.

Produzione e Turismo

Affiancare alla produzione agricola quella dei servizi turistici, ricreativi, educativi, sociali al fine di soddisfare un consumatore profondamente cambiato desidoroso di “immergersi” nella cultura dei luoghi e di vivere le esperienze di consumo come occasioni di arricchimento culturale e sociale. 

Nuove reti di relazioni

Orientamento delle scelte di sviluppo locale verso questioni che riguardano la sostenibilità dello sviluppo, della qualità della vita delle comunità e la valorizzazione delle identità territoriali. In altre parole la valorizzazione del prodotto tipico in ottica turistica necessita di un corredo complessivo di sistema territoriale.

Ultime dal Blog

ORECCHIETTE ALLE CIME DI RAPA

La storia della pasta tipica della Puglia: le orecchiette Tra i piatti tipici della cucina pugliese non possiamo certamente fare […]

Turismo, Puglia al terzo posto

Turismo, Puglia al terzo posto in Italia per presenze. La permanenza media è di 3.8 notti LEGGI l'Articolo del 31.10.201  […]