TIPICO FRANCHIDDESE 2017 IL SAPORE CHE NON TRADIRESTI MAI

FESTIVAL DELLE TIPICITA' GASTRONOMICHE FRANCAVILLESI E DEL MONDO CONTADINO

Il CONCEPT della manifestazione.

Tipico è una manifestazione dedicata all’ enogastronomia, alla cucina e ai prodotti tipici della tradizione francavillese partendo dalle radici della città nella cultura contadina. La manifestazione si articolerà in 2 giornate nel week-end 16 e 17 settembre, tutte aperte al pubblico, ma nelle quali attraverso delle operazioni di direct marketing, gli operatori di settore (ristoratori, produttori, agriturismi, gastronomie, ecc.) avranno accesso per promuovere i loro prodotti legati alla cultura e alla tradizione locali. L’Evento si svolgerà nel centro storico fino a raggiungere Piazza Giovanni XXIII. Nell’ area verranno allestiti stand e addobbi in chiave rustica e contadina, curando la presentazione storico-tradizionale dei prodotti presenti. Una grossa attenzione sarà dedicata alle specialità del territorio con degustazioni di prodotti tipici, laboratori e show-cooking, dove protagonisti saranno le Nostre eccellenze. Ogni operatore sarà chiamato a presentare la preparazione di un piatto tipico rispettando le ricette originali. Cresce quindi l’attesa. L’organizzazione animerà per tre giorni quest’area con una vera e propria novità: saranno infatti presenti per la prima volta in città gli operatori di tutto il food francavillese: «Non è un caso che Francavilla si trasformi nell’ epicentro della degustazione Vogliamo coinvolgere la città ed il territorio in questo nuovo progetto socio/culturale che non si tradurrà solo in cibo e festa». Le attività collaterali. Nei giorni di festa non sarà la musica ad animare il programma dell’evento, ma anche momenti di incontro e di approfondimento. Il centro storico, per l’occasione, si presenterà in vesti del tutto nuove con aree allestite a verde dai vivaisti locali. Durante il week-end inoltre saranno promosse visite guidate per le quali sono già aperte le prenotazioni: sabato archeologico in centro storico, mentre domenica pomeriggio al Castello Imperiali, sede comunale.

Il TARGET visitatori sarà di triplice natura: 

GOURMET ED APPASSIONATI DI BUONA CUCINA

Ai quali verranno offerti veri e proprio percorsi sensoriali e di gusto, e che saranno oggetto di una comunicazione specifica.

PUBBLICO GENERICO

Sarà coinvolto in momenti di educazione alimentare e di approfondimento della cultura enogastronomica del territorio. Avranno, inoltre, la possibilità di fare acquisti di prodotti tipici e tradizionali.
Il segmento di pubblico generico a cui ci rivolgiamo è di livello socio economico medio alto, anche famigliare, ma abituato a mangiare al ristorante o molto attento nella scelte di acquisto, disponibile a spendere e a spostarsi per cercare l’offerta di suo gradimento ed esclusiva.
Deve essere appassionato di cucina, comprendere il valore del “buon mangiare” e dell’importanza di scegliere delle materie prime adatte per ogni piatto, sia per il gusto sia per la salute.

OPERATORI DI SETTORE

Gestori e buyer di ristoranti, alberghi, enoteche, bar e locali pubblici; cuochi e professionisti della cucina, distributori di Food & Beverage, gestori di gastronomie e negozi di alimentari. L’evento per sua natura attirerà queste categorie di operatori di settore questo perché la manifestazione darà loro l’opportunità di trovare dei prodotti alimentari particolari e dei vini, magari sottovalutati ma dal grande potenziale.

OBIETTIVI della manifestazione

Gli obiettivi generali che la manifestazione si propone per questa prima edizione e per le successive sono:
  1. Valorizzare le produzioni agroalimentari tipiche del territorio, in modo particolare quelle di qualità e con un’attenzione alla diffusione e la conoscenza dei piatti tipici appartenenti al mondo rurale di Francavilla Fontana.
  2. Creare un evento che, col tempo, costituisca un appuntamento annuale di promozione turistica, artistica e culturale del territorio per gli operatori, i turisti, la cittadinanza tutta e gli appassionati del settore.
  3. Organizzare un evento e format originale che esalti la città a livello regionale e come territorio di cuochi, cucine e prodotti.
  4. Creare un progetto di valorizzazione territoriale che darà nuovo impulso al turismo ed alle attività produttive locali.
  5. Promuovere e sviluppare il senso di appartenenza alla propria terra, maturando quegli elementi di identità culturale necessari per la crescita e la valorizzazione di ogni territorio.
Presentazione Tipico franchiddese 2017 

ORECCHIETTE ALLE CIME DI RAPA

La storia della pasta tipica della Puglia: le orecchiette Tra i piatti tipici della cucina pugliese non possiamo certamente fare […]

Turismo, Puglia al terzo posto

Turismo, Puglia al terzo posto in Italia per presenze. La permanenza media è di 3.8 notti LEGGI l'Articolo del 31.10.201  […]

VISITA IL BLOG